cartella clinica del cittadino

Crea/Mostra Contenuto Crea/Mostra Contenuto

Obiettivi

TreC è un progetto di ricerca e innovazione che ha l'obiettivo di realizzare e testare sul campo una piattaforma di servizi sanitari rivolti ai cittadini a supporto della gestione della loro salute e cura.

Sotto il profilo della ricerca il progetto si propone di:

  • sperimentare nuove soluzioni per costruire tecnologie sanitarie che favoriscano l'empowerment del cittadino;

  • realizzare una infrastruttura di supporto a sperimentazioni di forme di assistenza e monitoraggio remoto.;

  • studiare il mutamenti nelle relazioni tra cittadini e operatori sanitari che derivano dalla introduzione di nuove tecnologie della comunicazione;

  • indagare le dimensioni tecnologiche, normative e organizzative legate alla implementazione del sistema TreC in un contesto "non sperimentale".

La ricerca è funzionale a trasformare, in tempi brevi, il sistema in servizio, ossia a renderlo disponibile a tutti i cittadini residenti della PAT che ne volessero volontariamente usufruire. Il servizio, utilizzerà sia i risultati ed il patrimonio di conoscenze accumulate nel corso della sperimentazione sul campo come pure gli artefatti hardware e software sviluppati nel corso del progetto.

Gestione progetto


Il progetto TreC nasce all'inizio del 2008 con lo scopo di studiare e realizzare una piattaforma informatica di servizi a carattere sanitario ad uso dei cittadini della Provincia. La stella polare del progetto è stata la rilettura del concetto di Personal Health Record, diffuso nei paesi anglosassoni, ripensato e adattato al contesto locale.

La gestione del progetto è condivisa tra Provincia Autonoma di Trento, Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento, Fondazione Bruno Kessler – FBK.

TreC è un progetto inter-disciplinare e inter-istituzionale che prevede il diretto coinvolgimento dei cittadini e delle Associazioni e Comitati dei Cittadini anche nella fase di progettazione e sviluppo del sistema (approccio user-centered). Prevede inoltre la partecipazione della Pubblica Amministrazione, degli Ordini delle professioni sanitarie, delle Istituzioni di Ricerca, del mondo delle imprese private.

Partner istituzionali

Istituzioni responsabili della progettazione, implementazione e finanziamento del progetto

PAT

Provincia Autonoma di Trento

FBK

Fondazione Bruno Kessler

APSS

Azienda Provinciale Servizi Sanitari

 

Istituzioni e organizzazioni coinvolte su temi specifici

Ordine dei Medici della Provincia di Trento
Ordine dei Farmacisti della Provincia di Trento
Servizio Statistica PAT
Tribunale del malato
ALIR Trentino -Associazione per la lotta all'insufficienza respiratoria
Associazione Alzheimer Trento
ATMAR - Associazione Trentina Malati Reumatici
Associazione Nuovi Orizzonti
ANMIL - Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro
AMIC - Associazione Mediatori Interculturali
FAP - Federazione Nazionale Anziani e Pensionati ACLI
ADGT - Associazione Diabete giovanile Onlus
ATD - Associazione Trentina Diabetici
DCA - Disturbi Comportamento Alimentare
SPI - Sindacato Pensionati Italiani- CGIL
Lega Pasi Battisti
ANMIC - Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili
Coperativa Handicrea

 Partner scientifici

 

SOCIOLOGIA

Rucola

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

Università di Trento

LEGGE

Lawtech

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Università di Trento

 


 

   

 

 

Ricerca

Il progetto TreC nasce dalla analisi di alcune linee di tendenza della informatica medica ed in particolare lo sviluppo di sistemi informativi sanitari rivolti ai cittadini. Nel corso dei tre anni del progetto il gruppo di ricerca si è inserito nel dibattito scientifico nazionale ed internazionale con articoli, relazioni a convegni e demo del sistema.

Dati di attivita' aggiornati al:

Iscritti:

Referti consultati: